Bebe’ a costo zero! meno oggetti e più affetti il 7 Settembre a Grottammare!

Chi è Giorgia Cozza?

Giornalista e madre di tre bimbi, grazie a loro ha avuto la possibilità e la gioia di sperimentare le tematiche affrontate nel libro “Bebé a costo zero”. Per BambinoNaturale.it risponde a quesiti inerenti il caro-bambino e cura la rubrica Bebè a costo zero. Collabora a varie riviste specializzate tra cui “Donna&Mamma”, “Io e il mio bambino” e “Dolce Attesa”, occupandosi di gravidanza, allattamento al seno, psicologia e salute della mamma e del bambino. Mamma di tre bambini, ha pubblicato E adesso…
cresco (2007), Quando l’attesa si interrompe (2010), Goccia di vita (2010), Allattamento al seno (2011, con Paola Paschetto),Me lo leggi? (2012) e Allattare e lavorare si può (2012), oltre alla serie di libri illustrati “le Storie di Alice”, l’ultimo libro uscito da una decina di giorni è “latte di mamma tutte tranne me” che racconta il percorso difficile di molte mamme che non riescono ad allattare al seno.

Dove si terrà l’incontro?

A Grottammare il 7 Settembre alle ore 11:00 presso i locali di Deep Art vicino alla stazione, si terrà l’incontro che parlrà di Bebe’ a costo 0.

Di cosa si parlerà?

Aspetti un bimbo e ti chiedi cosa dovrai acquistare per accogliere al meglio il tuo piccino? Sei indecisa in merito agli acquisti da fare in gravidanza? Preoccupata per le spese da sostenere? I negozi specializzati offrono una scelta vastissima: gli accessori per la futura mamma e per il neonato sono tantissimi, ma quali saranno veramente utili? Cosa è necessario e cosa superfluo (o, addirittura sconsigliato)? E per quanto riguarda gli acquisti necessari, c’è il modo di risparmiare? Se vuoi possiamo parlarne insieme…

“Io sono mamma di tre bimbi e ricordo ancora l’inesperienza e i dubbi di quando, ormai nove anni fa, aspettavo con immensa emozione la nascita di Mattia. Allora avevo acquistato moltissimi accessori, speso parecchio denaro e occupato un’incredibile quantità di spazio in casa. E tutto questo per scoprire che, una volta nato, il mio bambino non gradiva affatto la maggior parte degli orpelli che avevo acquistato per lui. Poi è arrivato Nicola e poi Maddalena. Ed ora quando una futura mamma mi chiede cosa serve acquistare – secondo me – per accogliere un bebé in famiglia, io rispondo “niente”. La natura ha già pensato praticamente a tutto.

Una teoria sostenuta anche dalle evidenze scientifiche che in questi anni ho avuto modo di approfondire grazie al lavoro di giornalista per varie riviste specializzate in cui mi occupo di gravidanza, allattamento al seno, psicologia e salute della mamma e del bambino. Alcuni argomenti li ho affrontati lavorando a “E adesso… cresco” un manuale sullo sviluppo psico-fisico del bambino nei primissimi anni di vita (Sfera Editore, 2007). Tante cose le ho imparate grazie al confronto con altre mamme, che ho avuto la fortuna di conoscere per lavoro o nella vita di tutti i giorni.”

“Bebé a costo zero. Guida al consumo critico per neogenitori e future mamme”, pubblicato nel 2008 da Il leone verde, è il risultato di questo percorso personale e professionale, arricchito dall’esperienza di tanti genitori e dalla preziosa consulenza di numerosi esperti.

Vi aspettiamo numerose per questo evento unico e irripetibile!!!! Partecipate numerose mamme!!!

l’evento é gratuito per le tesserate mammamia! É previsto un contributo di 3,00 euro per le non tesserate.

É previsto un servizio di baby sitter per bimbi da due anni in su.

image

Annunci